SARDEGNA -Aggius un borgo autentico sardo
SARDEGNA -Aggius un borgo autentico sardo

SARDEGNA -Aggius un borgo autentico sardo

Oggi scopriamo insieme un borgo autentico della bellissima Sardegna Aggius.

DOVE SI TROVA AGGIUS

Situato a 514 metri sul livello del mare, Aggius è un tipico paese della Gallura in provincia di Sassari, immerso nelle rocce granitiche, muretti a secco e nuraghi, ai piedi della cresta montuosa detta “Monti di Aggius”.

Il panorama mozzafiato si estende dall’Asinara sino all’arcipelago della Maddalena e alla Costa Smeralda. In giornate limpide si possono ammirare le ventilate Bocche di Bonifacio e la Corsica con le falesie di Capo Pertusato, in inverno e primavera, invece si vedono nitide le alte cime innevate.

AGGIUS COSA VEDERE

Aggius è un borgo autentico, bandiera arancione, che segue gli indirizzi della Comunità ospitale.

Una passeggiata nel centro e subito si rimane colpiti dall’elemento di granito a vista presente in modo predominante nel bel borgo.

Da visitare nel borgo ci sono quattro chiese: la Parrocchiale dedicata a Santa Vittoria, un’altra dedicata alla Madonna D’Itria e gli oratori di Santa Croce e del Rosario.

Da non perdere il Museo Etnografico “Oliva Carta Cannas” (MEOC) e il Museo del Banditismo. Il primo è dedicato all’esposizione di oggetti e arredamenti tipici dell’ambiente domestico, del mondo della tessitura e dalla quotidianità. Il secondo custodisce reperti relativi ai fuorilegge perseguiti durante la dominazione piemontese per le loro attività di contrabbando.

La valle della Luna si trova nel Monte Pulchiana a Aggius. Entrando in questo sito (da una strada panoramica segnalata)si viene catapultati in un panorama lunare molto simile a quello che la televisione ed i film ci hanno spesso, rappresentato.

La valle è formata da enormi rocce di un colore grigio che muta a seconda di come vengono illuminate dal sole.

Consigliato da vedere all’ alba , al tramonto e di notte con la luna piena. Sono tre momenti diversi e magici dai colori particolari e sensazioni uniche.

AGGIUS DOVE MANGIARE

Molti i piatti tipici ad esempio: gli gnocchetti “li ciusoni”, i ravioli di ricotta o formaggio “li bruglioni”, “li taddarini”, una sorta di tagliatelle. Buoni i  formaggi a pasta filata come “lu zucchittu” e “la panedda”. Tra i dolci tipici  “l’azzuleddi”, treccine, “li bruglietti” o chiacchiere,“lu melisagru”, quest’ ultima è una melassa ottenuta dalla bollitura d’ acqua e miele con scorze d’arancia.

Per un‘immersione nei sapori sardi consigliamo Punto di Ristoro Nuraghe Majori Ristorante Strada Palau Tempio Pausania che si trova vicino a Aggius

Ricerca la tua AREA SOSTA CAMPER Nell’ App Camper Infinity, scaricala subito cliccando nel banner

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *