Vipiteno in Alto Adige a 360°
Vipiteno in Alto Adige a 360°

Vipiteno in Alto Adige a 360°

Siamo stati molte volte a Vipiteno anche quando aspettavamo Kevin, e ogni volta un momento magico . Vipiteno è proprio uno di quei Borghi che ti rimangono nel cuore da quanto belli e caratteristici.

L’ultima volta invece, siamo stati per il mio compleanno, a febbraio durante il carnevale 2019.

Vipiteno si trova  provincia di Bolzano in Trentino-Alto Adige. La città fa parte del circuito dei Borghi più belli d’Italia.

DOVE PARCHEGGIARE

E’ attivo il servizio Citybus abbinato all’orario di arrivo dei treni, che collega la stazione con le infrastrutture più importanti della zona. E anche il servizio, a pagamento, di Parking Go ( tranne per il parcheggio Wipptal e per il parcheggio in Piazza Fuori Porta).

Parkplatz Centrum Piazza Fuori Porta, 1, 39049 Vipiteno BZ è un parcheggio comodo al centro dell’area pedonale del centro storico, a pagamento solo per auto.

Un parcheggio molto grande, non a pagamento su ghiaia in cui è passibile parcheggiare sia le auto che i camper è il

Parkplatz Talstation Rosskopf SterzingUnnamed Road,39049, Sterzing, Südtirol

Possiamo parcheggiare il camper anche nell’Area Sosta Camper – Vipiteno Zona Artigianale, 10, Campo di Trens BZ

E’ un’Area di sosta semplice ma completa , disponibile carico/scarico e allaccio corrente.
E’ possibile raggiungere il centro storico di Vipiteno seguendo un sentiero in 2,5 km circa. Perfetto in bici.


COSA NON PERDERE!!

Il Centro Storico è ricco di negozi dai marchi prestigiosi dove poter far shopping e bar e ristoranti per degustare i prodotti tipici del posto.

Ogni volta non manchiamo nel far tappa per una colazione da Penn caffetteria pasticceria, provate uno dei sui dolci e poi ditemi se non sono super buoni.

Non dimenticate di assaggiare i krapfen ripieni di marmellata di frutti di bosco.

Durante il periodo dell’avvento nella via centrale, si respira un’ aria unica , da fiaba.

Vengono illuminate le facciate di alcuni edifici del centro, ogni giorno una in più fino al 24 dicembre è come essere protagonisti del calendario dell’avvento .

Camminando nel centro, in questo periodo natalizio, io e Giada non possiamo resistere a una pattinata nella pista di pattinaggio e poi un acquisto nel mercatino di natale.

Le bancarelle sono ben fornite di oggettistica tipica della zona. Decorazioni natalizie dove lana cotta, feltro, legno ne fanno da padroni e il profumo degli stand gastronomici, dove degustare una variegata selezione di piatti tradizionali dell’Alto Adige.

Nella Torre delle Dodici abbiamo ammirato la Mostra dei Presepi.

Altra cosa da non perdere qui a Vipiteno, soprattutto se si hanno bambini è un bel giro in carrozza, questo tour ci ha regalato molta gioia perché era la prima volta in carrozza per Giada.

Una tradizione nordica molto particolare che si ripete ogni anno a Vipiteno è quella dei Krampus, persone vestite da diavolo che sfilano in corteo il 5 dicembre per i festeggiamenti di San Nicola.

D’inverno si può divertirsi nella stazione sciistica e percorrere con lo slittino la discesa più lunga d’Italia. Slittare fino a valle… A Vipiteno nella Valle Isarco, si percorrono ben 10 km di pista.

Per il carnevale invece, la via centrale è stata percorsa da bellissimi e originali carri mascherati e come ogni carnevale che si rispetti, tutti eravamo protagonisti! Lanci di coriandoli e caramelle hanno divertito tutti grandi e piccini.

Un altro posto dove abbiamo mangiato molto bene è da Imbiss Angi a Rosskopf Parkplatz ost, 39049 Sterzing, Südtirol …qui fanno dei panini extra buoni ed extra large!!

Per concludere in bellezza da Vipiteno per tornare a Padova ci piace fermarci in Val di Non.

Compriamo le mele e lo strudel, il dolce preferito di Pierre, nei chioschi che si trovano lungo la strada.

Se avete più giorni potete visitare Bolzano che dista solo 70 km dal centro oppure vi consiglio Innsbruck con solo 50 km di distanza e perchè no, il Passo del Brennero sono solo 15 Km .

Un’ altra bella tappa da inserire nel vostro itinerario quando siete da queste parti è visitare la casa sotto sopra

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *